27 dicembre 2009

Natale a Roma

Natale¨è ormai un ricordo ,sicuramente un ricordo ancora vivo, come dimenticare ore passate nel gelo alla stazione Centrale in attesa del desiderato treno per Roma....... e per fortuna i treni sono ormai velocissimi,sempre che non abbiano due o tre ore di ritardo!!!!Insomma un viaggio da dimenticare..
Ma finalmente arriviamo nella capitale,clima mite,venticello primaverile ,siamo in un altra parte del mondo!!!!
Si comincia preparando il cenone del ventiquattro,antipasti,primi,secondi,frutta ,dolci ecc,si continua sempre mangiando il venticinque,primi,secondi,frutta eccccccccccc..........................si arriva a S.Stefano felici di potersi concedere,io sicuramente, un giorno di digiuno!!!Il ventisette si ritorna a casa,si ritorna nel gelo milanese..
Roma in versione natalizia significa luminarie,alberi di Natale ovunque, un'infinita' di gente che passeggia per via del Corso,Piazza Navona con i suoi mercatini,Piazza di Spagna con il presepe realizzato a meta' della scalinata , S.Pietro per vedere il grande albero di Natale regalato ogni anno al Papa nel centro della piazza ,insomma non manca nulla!!!
non mancano neanche le foto.....naturalmente!

Milano stazione Centrale



Mercatino a Piazza Navona


Albero di Natale a S.Pietro

window.setTimeout(function() { document.body.className = document.body.className.replace('loading', ''); }, 10);