24 maggio 2010

Dedicato ad un amico.

Voglio dedicare questo post ad un amico che fin dalla sua infanzia era affascinato dal mondo del cinema e che quest'anno è riusciuto a partecipare con un cortometraggio al Festival di Cannes..non poco!
Si chiama Giorgio Benecchi Borgazzi e non solo è un amico d'infanzia ma anche il fratello della mia migliore amica,quella amica che o trovi quando sei bambina o non è piu' possibile,perche' l'amicizia in questi casi è costruita nel tempo vivendo insieme i passi piu' importanti della gioventu'!l'amica che capisce cio' che pensi senza parlare e che sai di poterti fidare a priori e sempre! non è una cosa da poco!!
Ma torniamo a suo fratello che alle feste di carnevale vestiva sempre i panni del principe azzurro!!!!
La sua camera da letto era tappezzata dai poster  dei piu' grandi attori e di ognuno, lui sapeva tutti i film fatti ,dove come e quando!una vera passione mai lasciata!Il corto portato a Cannes tratta del problema del velo per le donne dell'Islam e di come lo vive un occidentale!
Il modo di affrontare le problematiche è sempre molto personale ,e le sue produzioni lo riflettono perfettamente.
Ha ricevuto molti premi per le sue produzioni.Complimenti!!
Il corto si intitola Urka burka ed è in una panoramica mondiale dei migliori corti che si chiama Short Film Corner.
window.setTimeout(function() { document.body.className = document.body.className.replace('loading', ''); }, 10);